print,  Un solo mondo

Meglio il dialogo che il bastone e la carota

Cooperazione allo sviluppo in cambio del rimpatrio di rifugiati respinti: è questa la strategia seguita da alcuni anni dall’UE per ridurre l’immigrazione. Vari studi evidenziano però che questo metodo può essere controproducente. Il dialogo e la collaborazione hanno maggiore successo. Leggi l’articolo «Meglio il dialogo che il bastone e la carota» pubblicato sul 1° numero 2018 della rivista «Un solo mondo» della Direzione dello sviluppo e della cooperazione.

LinkedIn
LinkedIn
Share
Instagram